Litiga e tenta di uccidere il fratello, arrestato a Vizzini

VIZZINI. Un uomo di 48 anni, C.V., è stato arrestato dai carabinieri a Vizzini, in provincia di Catania, dopo che, al culmine di una lite, ha tentato di uccidere a colpi di coltello a serramanico il fratello minore, ora ricoverato nell'ospedale di Caltagirone con la prognosi riservata.
C.V., accusato di tentativo di omicidio, è stato trovato dai militari con l'arma sporca di sangue ancora nella tasca della giacca. Ora è stato rinchiuso nel carcere di Caltagirone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati