Furti nelle ville di Valderice e Trapani: presi 4 kosovari

Sono stati arrestati, in flagranza di reato, dai carabinieri. Per gli investigatori i giovani, domiciliati in un campo nomadi di Palermo, farebbero parte di una banda che ha messo a segno una decina di colpi nelle ultime settimane

TRAPANI. Quattro giovani kosovari  - E. A di 17 anni, Aljus Beciri di 26, Sunital Zejnulovska di 30 anni e Sukrija Abazi di 27 anni - tutti domiciliati in un campo nomadi di Palermo, sono stati arrestati, in flagranza di reato, a Valderice dai carabinieri con l'accusa di furto aggravato con scasso. Secondo gli investigatori i quattro farebbero parte di una banda che avrebbe messo a segno, nelle ultime settimane, una decina di colpi ai danni di ville disabitate fra Trapani e Valderice. I militari hanno recuperato gioielli per circa cinquemila euro e seicento euro in contanti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati