A Erice gli studenti commemorano l’agente Montalto

TRAPANI. Gli studenti delle scuole dell'obbligo di Erice - nell'ambito del progetto dell'amministrazione comunale ericina, denominato 'Non ti scordar di me' - hanno ricordato stamattina, nell'aula bunker del carcere 'San Giuliano', con canti e poesie, l'agente di polizia penitenziaria Giuseppe Montalto, assassinato dalla mafia la sera del 23 dicembre 1995, a Palma, frazione a 10 km da Trapani. "Peppe Montalto - ha detto il sindaco di Erice, Giacomo Tranchida - era un cittadino normale che indossava una divisa e faceva un lavoro normale in una terra che normale non é".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati