Catania, polizia sequestra armi e droga

Gli agenti hanno inoltre accertato maltrattamenti ad alcuni cavalli destinati alle gare clandestine e rilevato, con la collaborazione dell'Asp, infrazioni sanitarie a carico di conduttori di stalle

CATANIA. Oltre 130 agenti di polizia sono stati impegnati stamane a Catania in un servizio di controllo straordinario nel quartiere Picanello, dove i poliziotti hanno sequestrato droga e due pistole di piccolo calibro. Sono state perquisite stalle ed abitazioni e controllati gli allacciamenti alla rete dell'Enel e le conformità alla normativa edilizia.  Gli agenti hanno inoltre accertato maltrattamenti ad alcuni cavalli destinati alle gare clandestine e rilevato, con la collaborazione dell'Asp, infrazioni sanitarie a carico di conduttori di stalle.  Due persone sono state accompagnate negli uffici della Squadra mobile e la loro posizione è al vaglio degli investigatori.  All'operazione hanno preso parte il X Reparto mobile, unità cinofile e del reparto a cavallo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati