Viabilità caotica a Caltanissetta, Campisi: presto nuovi parcheggi

Sicilia, Editoriali

Caro signor sindaco, resta sempre attuale il problema della viabilità a Caltanissetta. Occorrerebbe un intervento di riordino, in maniera tale da rendere il sistema dei trasporti più armonioso con l’ambiente circostante ma soprattutto con i cittadini che lo abitano. Ad oggi, Caltanissetta è una città quasi al collasso, caotica e certamente afflitta da un grave problema di inquinamento acustico. Perché non allestire un piano di intervento che metta in conto la creazione di spazi fruibili da tutti e che potrebbero certamente migliorare la qualità di vita di noi cittadini? Mi riferisco alla possibilità di costruire delle isole pedonali o delle piste ciclabili.
GIADA LA GUMINA



Ammetto che la situazione del traffico in città, è  un problema che esiste a causa anche delle gravi carenze strutturali che creano dei notevoli ingorghi nel centro storico con ripercussioni anche in periferia. La mancanza di aree di parcheggio, oltre il reticolo di viuzze, è una delle tante cause. Per  questo abbiamo localizzate delle aree, in via Kennedy e viale Conte Testasecca, da destinare a parcheggi attraverso dei progetti-finanza  che ci permetteranno di liberare dalla presenza di auto piazza Mercato Grazia che, come scrive lei, diventerà uno spazio fruibile destinato ai  cittadini e ad attività di intrattenimento. La realizzazione di un pista ciclabile è stata già deliberata in via Ferdinando I nel quartiere Balate.
IL SINDACO DI CALTANISSETTA, MICHELE CAMPISI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati