Nuovi custodi in arrivo all'Abatellis

Previsti un vertice con direttori di musei e siti per gestire al meglio il personale. L'assessore Armao: "Vogliamo rispettare i diritti di tutti ma voglio che il servizio venga garantito"

Sicilia, Cultura

PALERMO. Da domenica palazzo Abatellis con i suoi tesori sarà tutto a disposizione dei visitatori, Parola di Gaetano Armao, assessore regionale ai Beni culturali, che ha rinnovato il suo impegno per una migliore organizzazione. Che passa attraverso una redistribuzione del personale addetto alla sorveglianza. Sono in arrivo infatti undici nuovi custodi che garantiranno tutto il servizio necessario. Ulteriori approfondimenti nell'edizione cartacea del Giornale di Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati