Estorsione e usura, 70 arresti in Lombardia

MILANO. Una complessa organizzazione criminale dedita ad estorsioni e a praticare l'usura nei confronti di decine di imprenditori è stata sgominata dai carabinieri di Varese. Il giro d'affari dell'organizzazione era di oltre 500 mila euro e coinvolgeva una settantina di commercianti e imprenditori nelle province di Varese, Milano e Cremona ma anche a Parma e a Bolzano. I capi dell'organizzazione, secondo quanto riferito dai carabinieri, sono soggetti legati alla criminalità organizzata e nei loro confronti viene contestata l'associazione per delinquere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati