Siracusa, una campagna contro le discariche abusive

Partita l'operazione “Tolleranza zero”. La Provincia e i comuni del territorio hanno già sottoscritto un protocollo d'intesa

SIRACUSA. È partita l'operazione “Tolleranza zero” contro le discariche abusive della provincia di Siracusa. L'operazione, che vedrà impegnate tutte le polizie locali e le forze dell'ordine, viene avviata con una campagna d'informazione rivolta ai cittadini, attraverso l'affissione di manifesti. La Provincia di Siracusa ed i Comuni del territorio provinciale hanno, qualche settimana addietro, già sottoscritto un protocollo d'intesa per l'attività di tutela ambientale finalizzata alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dell'abbandono dei rifiuti nel territorio della provincia, dichiarando guerra al fenomeno dell'abbandono dei rifiuti che deturpano il territorio e costituiscono un pericolo per la salute e la sicurezza dei cittadini.
L'amministrazione provinciale provvederà alla rimozione dei rifiuti nelle parti di territorio di competenza, verrà istituito un servizio di video sorveglianza dei siti più sensibili e verrà intensificata l'attività di controllo da parte di tutte le forze dell'ordine.
Per chi intende smaltire correttamente i rifiuti esistono vari canali informativi, come il numero verde 800-550.060, gli indirizzi internet www.provincia.siracusa.it e poliziaprovinciale@provincia.siracusa.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati