Muore folgorato nel Nisseno, indagano i carabinieri

Giacomo Caruso, 17 anni, è stato trovato dai genitori nella vasca da bagno. L'autorità giudiziaria ha ordinato l'autopsia per stabilire le cause del decesso

CALTANISSETTA. I carabinieri del comando provinciale di Caltanissetta stanno indagando sulla morte di un giovane di 17 anni, Giacomo Caruso, il cui cadavere è stato trovato dai genitori ieri sera nel bagno della propria abitazione a Mussomeli. Il ragazzo, secondo i primi accertamenti dei medici dell'ospedale Immacolata Longo di Mussomeli, sarebbe morto folgorato. Gli investigatori, tuttavia, in attesa del responso dell'autopsia disposta dall'autorità Giudiziaria, stanno indagando interrogando i genitori del giovane e coloro che lo hanno soccorso per accertare la dinamica dell'incidente

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati