Fas, pioggia di milioni sui Comuni

Sono stati pubblicati i bandi sulla gazzetta ufficiale, ora si attendono le proposte da parte degli enti locali, che dovranno essere fatte entro due mesi

PALERMO. Una pioggia di milioni per i Comuni siciliani destinata a scuole, verde pubblico, opere per sanare i territori più esposti al rischio di frane e di dissesto. Sono i fondi per le aeree sottoutilizzate, i Fas, che dopo un lungo iter sono finalmente pronti per essere distribuiti in tutta la Sicilia. Per poter "sfruttare" i benefici però i Comuni entro due mesi devono presentare dei progetti concreti. Ulteriori approfondimenti sull'edizione cartacea del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati