Sciopero negli aeroporti, cancellati 12 voli a Catania

A Sigonella ha aderito alla protesta il 90% dei lavoratori della Sac. La Filt Cgil: "Numeri che confermano l'importanza del rinnovo del contratto"

Catania. "L'altissima adesione dei lavoratori di Sac e di Sigonella allo sciopero di oggi conferma che la problematica del rinnovo del contratto è molto sentita". Lo afferma in una nota il segretario provinciale della Filt Cgil di Catania Carmelo De Caudo, commentando il risultato a Catania della protesta indetta dalle 12 alle 16 per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro. Alla Sac, in particolare, ha aderito il 90% del personale. Il restante 10% ha dovuto garantire per legge un  minimo di assistenza ai passeggeri. Sono stati cancellati nove voli tra Alitalia, Air One e Volare, due voli Wind jet ed uno Easy Jet. Buona l'adesione anche per i lavoratori di Sigonella, dove si è astenuto dal servizio il 75% degli addetti.    
"Siamo in un momento storico difficile - ha aggiunto De Caudo - dove si tenta di mettere in discussione molti diritti di base. Il fatto che i lavoratori conoscano ciò che gli spetta e sappiano reagire compatti per il sindacato è il migliore segnale possibile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati