Edilizia, in Sicilia è boom di ristrutturazioni

Oltre 10.000 le richieste presentate per usufruire della detrazione del 36%. Capolista Palermo con 2.734 domande, mentre chiude Caltanissetta con 377

PALERMO. Ristrutturazioni edilizie: trend in crescita in Sicilia. Raggiungono quota 10.472 le domande presentate nel 2009 dai contribuenti siciliani al Centro operativo di Pescara dell'Agenzia delle entrate, per usufruire della detrazione del 36 per cento per ristrutturazioni edilizie.
Il dato è significativo, se si considera che è uno dei più alti dal 1998, anno in cui è stata istituita questa particolare forma agevolativa, di poco inferiore al boom di 12.375 domande registrato nel 2002. L'agevolazione, quindi, piace ai contribuenti della regione. Sono 104.567 le comunicazioni inoltrate dalla Sicilia dal 1998 al 31 dicembre 2009, dato che assegna alla regione il secondo posto nel Mezzogiorno, dietro la Puglia (111.698).
A livello provinciale, nel 2009, è Palermo che traina l'isola con 2.734 richieste; seguono Messina (2.034), Catania (2.006), Ragusa (863), Siracusa (861). Chiudono Trapani (723), Agrigento (448), Enna (426) e Caltanissetta (377).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati