Capaci e la piazzetta diventata discarica

In corso Isola della Femmine, a Capaci, esiste una piazzetta, all'interno della lottizzazione Puccio, che è stata trasformata in una vera e propria discarica a cielo aperto.
Nella piazzetta in questione, utilizzata principalmente come parcheggio e frequentata dai ragazzini della zona per i giochi, esistono una decina di cassonetti, compresi quelli per la raccolta differenziata che difficilmente vengono svuotati. I cassonetti sono ormai stracolmi, i sacchetti e qualsiasi altro rifiuto vengono scaricati direttamente per terra. Essendo tra l'altro una zona di passaggio è diventata abitudine giornaliera da parte degli automobilisti soffermarsi nella piazzetta per buttare la propria spazzatura direttamente dalla macchina e ritornare in strada. La cosa che però da circa un anno ha suscitato maggiore preoccupazione da parte dei residenti è che poco distante dai cassonetti ci sono anche dei rifiuti di amianto. E' da un anno che il Comune di Capaci promette di far bonificare la zona, ma ad oggi il problema sussiste. Malgrado le diffide dell'ufficiale sanitario e dell'Asl di Carini che hanno fatto sopralluoghi confermando l'effettivo pericolo di contaminazione, la situazione non è cambiata. I cittadini di Capaci, a questo punto, si chiedono quali provvedimenti possono ancora prendere.
 
Rocco Di Lorenzo, Capaci (Palermo)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati