Furto in chiesa nel Catanese, rubati 3 quadri del Seicento

Ladri in azione a San Giovanni La Punta. Portati via anche un leggio d'altare in legno scolpito ad oro zecchino, un calice in argento e un crocifisso

SAN GIOVANNI LA PUNTA. Un furto sacrilego è stato commesso nella chiesa di San Sebastiano di San Giovanni La Punta, nel Catanese.
Ignoti hanno rubato tre quadri di fattura spagnola del Seicento raffigurante la Madonna dell'Idria, San Sebastiano e la  Madonna Addolorata; portati via anche un leggio d'altare in legno scolpito ad oro zecchino a foglia, un reliquario in argento dell'Ottocento, un calice in argento, un ostensorio in metallo dorato, due candelieri e tre candele in metallo del Novecento, una corona da rosario con medaglione in argento filigranato, un crocifisso da tavolo dell'Ottocento in legno, una corona argentea e un crocefisso in metallo dorato. Il parroco ha denunciato il furto ai carabinieri della locale stazione. Alle indagini partecipano anche militari dell'Arma del Nucleo tutela patrimonio culturale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati