Mihajlovic fa i conti con le assenze

Il Catania si prepara al match contro il Verona contando le defezioni: non ci saranno Martinez, Llama, Marchese, Plasmati e Campagnolo

CATANIA. Sinisa Mihajlovic fa i conti con le assenze. Contro il Chievo il Catania dovrà fare a meno di Martinez, squalificato per una giornata, e Llama operato mercoledì scorso per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro. Ma non sono le uniche defezioni: mancheranno anche i soliti Marchese e Plasmati e forse pure Campagnolo che si è sottoposto a terapie.
Mihajlovic dovrebbe confermare il 4-3-3, anche se non si esclude che possa scegliere un modulo meno spregiudicato. Dalla loro gli etnei avranno un grande entusiasmo e cercheranno di approfittare della scarsa vena realizzativa della squadra veronese. Il Chievo, infatti, non segna in gare ufficiali dal 28 febbraio scorso quando, in serie A, si impose in casa per 2-1 contro il Cagliari. L'autore del secondo gol veneto fu Granoche al 78': da allora si contano i restanti 12' di quel match, più le intere partite esterne di campionato perdute per 0-1 in casa di Bari e Milan, per un totale di 192' di digiuno assoluto. Il Chievo, peraltro, è la squadra ad aver finora segnato il minor numero di gol in serie A nell'anno solare 2010: sono appena 6 i centri realizzati dai gialloblù.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati