Catania, sette arresti per traffico di cocaina

Secondo l'accusa gli uomini erano componenti di una banda di spacciatori alle dipendenze di Sebastiano Lo Giudice, boss finito in galera l'8 marzo scorso

Catania. Sette persone ritenute componenti  di una banda di spacciatori di cocaina alle dipendenze di  Sebastiano Lo Giudice - il boss ai vertici della cosca dei  Carateddi arrestato l'8 marzo scorso - sono state arrestate a  Catania dalla Polizia. Nei loro confronti gli agenti hanno eseguito un provvedimento restrittivo emesso al termine di  indagini, avviate nel dicembre 2009, con il coordinamento dai  sostituti procuratori della Dda Pasquale Pacifico ed Alessandro  Sorrentino. Tra le persone indagate vi era anche Salvatore  Tucci, ucciso in un agguato il 6 marzo scorso. Gli arrestati, accusati a vario titolo di spacco continuato  di cocaina e associazione per delinquere finalizzata al traffico  di stupefacenti, sono Antonino Russo, di 29 anni, Giuseppe  Romeo, di 37, ammesso agli arresti domiciliari. L'ordinanza è
stata notificata in carcere a Luca Rubicondo, di 33, Antonino  Grillo, di 23, Gaetano Rizzo, di 30, Felice Trombetta, di 30,  Domenico Privitera, di 38. Quest'ultimo era stato arrestato per  favoreggiamento in occasione della cattura di Lo Giudice

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati