Rossi: "A Udine è una finale"

Il tecnico rosanero alla vigilia della partita al Friuli: "I bianconeri non solo Di Natale, sono forti in ogni reparto"

Palermo. È d’accordo con il presidente Zamparini Delio Rossi alla vigilia della partita di domani in casa dell’Udinese. Quella di domani, secondo il tecnico rosanero, sarà una partita più difficile di quella della settimana prossima, quando i rosa se la vedranno con l’Inter. «Quella di domani è una finale. Definirei la partita con l’Udinese una partita del nostro campionato. Quella contro l’Inter, invece, è una partita un po’ fuori dal nostro campionato per il valore dell’avversario. Sarà più come una partita di coppa», ha affermato Rossi in conferenza stampa a Boccadifalco.
A proposito di Inter, Delio Rossi è ancora convinto che sia l’Inter la favorita per il campionato, nonostante la sconfitta di ieri in casa del Catania. E se per caso alla fine dovesse essere un’altra squadra a vincere lo scudetto, «sarà l’Inter ad averlo perso e non qualcun altro ad averlo vinto», ha detto Rossi. Tornando alla partita di domani contro l’Udinese del tecnico siciliano, Pasquale Marino, Rossi ammette di non aver paura solo di Di Natale, ma di una squadra forte che in ogni reparto presenta ottimi giocatori, come Zapata, Inler e Floro Flores. Il tecnico rosanero, inoltre, elogia la politica dell’Udinese che ha permesso ai friulani di restare sempre nelle posizioni di vertice della serie A. «Hanno sempre cercato e trovato ottimi giovani ai quali hanno affiancato dei campioni come Di Natale. Poi – ha aggiunto Rossi – può capitare un anno come questo in cui le cose possono andare meno bene. Credo che lo abbiano messo anche in preventivo. Però, attenzione, perché i bilanci vanno fatti alla fine». Infine, alla domanda su chi sia il più forte tra Miccoli e Di Natale, Rossi risponde con una battuta. «Senza dubbio Miccoli. Se allenavo l’Udinese, però, avrei detto Di Natale. Se ero alla Roma, invece, Totti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati