Palermo, in mostra i giochi dei nonni

Palermo. Gli aquiloni di carta, le freccette “cu i pinni ri addina”, la “strummula”; sono solo alcuni degli svaghi d’infanzia del secolo scorso in mostra a Borgetto, Palermo, nella prima esposizione dei giochi del ‘900: una vetrina allestita all’interno della mostra dell’artigianato e dell’arte, promossa dall’amministrazione comunale in occasione delle mense di San Giuseppe. Dal 17 al 21 marzo aziende ed artigiani locali esporranno i loro prodotti presso la sala mostre del Comune, nei locali sottostanti la biblioteca. L’esposizione, curata dai volontari dell'associazione Giovanni Paolo II, sarà affiancata da una mostra pittorica di cinque artisti locali: Massimo Barbaro, Maria Francesca D'Amico, Chiara Polizzi, Stefania Liparoto e Agata Vicari. Tra le opere esposte anche le sculture di Gianfranco Ragusano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati