Catania, aggredisce e palpeggia donna nel bagno di un pub: fermato

Catania. Avrebbe costretto una donna a seguirlo nel bagno di un pub del centro di Catania, nella zona di piazza Vincenzo Bellini, dove l'avrebbe più volte palpeggiata nelle parti intime: è l'accusa contestata a un pregiudicato di 33 anni, D. M., di Mascali, che è stato fermato da carabinieri del nucleo radiomobile. La donna ha denunciato l'episodio a militari dell'Arma che
hanno trovato l'uomo nei pressi della stazione ferroviaria e, dopo la contestazione del reato, portato nella casa circondariale di piazza Lanza. La vittima è stata invece condotta nell'ospedale Garibaldi dove le sono state medicate delle ferite riportate durante l'aggressione che sono state giudicate guaribili in quattro giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati