Palermo, la terza edizione del premio speciale "Il Colonnello"

Palermo.  Giunge alla terza edizione il Premio *Selezione Speciale* "Il Colonnello" che sarà consegnato, sabato 13 marzo a *Palermo, nella storica cornice di Palazzo Fatta. Il riconoscimento sarà attribuito al frantoio che, a detta di un panel di assaggiatori professionisti, ha prodotto l'olio con il miglior profilo organolettico. Il Premio, istituito dai "*Premiati Oleifici Barbera*" è dedicato a Manfredi Barbera senior, una delle figure di primo piano della storica famiglia di imprenditori dell'olio extra vergine d'oliva.

Manfredi Barbera, titolare della "Manfredi & Figli spa", in qualità di capo panel, guiderà la giuria che selezionerà, tra tutti i prodotti conferiti dai frantoi siciliani alla Manfredi Barbera & Figli s.p.a. attraverso il consorzio Oleifici Siciliani, l'olio destinato al confezionamento del prodotto "*Selezione Speciale*" in bottiglia storica.

La bottiglia, della linea *Gran Gourmet Barbera*, per tradizione è il remake della prima bottiglia al mondo realizzata per olio d'oliva. Proprio a Manfredi Barbera senior, soprannominato "il colonnello" per la sua autorevolezza, si deve infatti il primato di aver introdotto, nel lontano1936, bottiglie di vetro per la vendita dell'olio d'oliva.

Quest'anno la Selezione Speciale 2010 "Il Colonnello" sarà un premio "top secret". Gli organizzatori, infatti, hanno deciso di svelare solo al momento della premiazione il vincitore, cioè l'azienda che ha prodotto l'olio extravergine di oliva di più alto livello qualitativo per la campagna oleicola 2009/10.

Nel panel di professionisti che comporrà la giuria figureranno, oltre a Manfredi Barbera, anche Fausto Luchetti (ex dirigente C.O.I.), Fabrizio Vignolini (segretario generale ONAO), Giorgio Cardone (Presidente Chemiservice) Antonio Rimondo (direttore generale ICQ) e Giuseppe Barbera (Università di Palermo). La Cerimonia di consegna del Premio "Il Colonnello" 2010 sarà preceduta da un workshop su " La Sicilia dell'Olio di qualità, il futuro nella storia " che vedrà la partecipazione, tra gli altri, dei professionisti che compongono la giuria del premio.

Tra gli invitati anche l'assessore regionale alle Risorse agricole e alimentari Titti Bufardeci, il presidente della Provincia di Palermo Giovanni Avanti, l'assessore regionale delle Attività produttive Marco Venturi e il presidente della Provincia di Trapani Domenico Turano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati