Frane, tre nuovi sgomberi nel messinese

Evacuate alcune famiglie della frazione di Santo Stefano Briga. Isolati anche i comuni di Scaletta e Itala

Messina. Il maltempo continua a procurare danni e problemi nel Messinese. Nella frazione di Santo Stefano Briga di Messina a causa di una frana tre famiglie sono state evacuate per precauzione. Due persone sono rimaste lievemente ferite scivolando nel fango. Sempre a causa di una frana sono rimasti inoltre isolati per il maltempo i comuni di Scaletta e Itala, nella zona ionica. Intanto la strada statale 114 da Tremestieri a Santo Stefano Briga è chiusa in entrambi i sensi di marcia così come la ferrovia per l'esondazione di alcuni torrenti e per dei piccoli smottamenti. Anche l'autostrada A18 Messina Catania, in direzione Catania, dallo svincolo di Messina Tremestieri a quello di Giardini Naxos (Me), è chiusa al transito per i mezzi pesanti ed è percorribile solo dalle autovetture. A causa della pioggia caduta copiosa a Messina per tutta la notte scorsa, piccoli smottamenti si sono verificati in diverse parti della città. Cedimenti si sono registrati nel villaggio Santa Margherita, dove il tetto di una casa è stato divelto da alcuni massi. Smottamenti ci sono stati anche nelle frazioni di Pezzolo, Mili, Santo Stefano Medio, Mili Marina. La pioggia ha allagato molti negozi della città. Sulla strada statale 113, nel tratto vicino al villaggio di Acqualadrone, diversi massi hanno divelto la rete di protezione della montagna e sono finiti in strada.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati