Napolitano: "Italiani credono nella Costituzione"

Il presidente della Repubblica ha celebrato al Quirinale la festa internazionale della donna, che secondo il primo cittadino rappresentano "la speranza e la fiducia nel domani"

Roma. "Al di là di ogni differenza di modi di pensare e di posizioni politiche, è profonda tra le italiane e gli italiani la condivisione di quel patrimoni di valori e principi che si racchiude nella Costituzione repubblicana a coronamento di una lunga e travagliata esperienza storica". Lo ha detto il presidente della repubblica Giorgio Napolitano celebrando al Quirinale la festa internazionale della donna. "Le donne di domani rappresentano una ragione di speranza e di fiducia per il nostro Paese e di speranza e fiducia, in questo momento, abbiamo bisogno", ha detto Napolitano,  "l'opportunità di
realizzarsi moralmente, che dipende anche dal contesto nel quale crescono, dai comportamenti, dall'esempio offerto non solo dalle famiglie ma da tutti coloro che occupano posizioni di rilievo nella società civile e nello Stato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati