Avola, muore in ospedale: il marito indagato

Il fatto è successo nel comune del Siracusano. La donna prima di morire ha accusato il consorte di averla colpita con una stampella. Ma l'uomo ha negato di essere responsabile del decesso

Avola. La Procura di Siracusa ha aperto un'indagine sulla morte di un'anziana donna, Sebastiana Zocco di 70 anni, avvenuta ieri nell'ospedale Di Maria a Avola (Sr) dove era stata ricoverata il giorno precedente riferendo di essere stata colpita con una stampella dal marito di 75 anni.
Il corpo della donna, morta prima ancora che i medici potessero sottoporla a un intervento chirurgico alla milza, è stato trasferito nell'ospedale Umberto I a Siracusa dove verrà eseguita l'autopsia. Il marito della donna, che dell'accaduto avrebbe dato una versione dei fatti diversa da quella fornita dalla moglie, sarebbe stato iscritto nel registro degli indagati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati