Usura e aggressione a un'anziana, due donne arrestate ad Adrano

Adrano. Due donne, Maria Grazia Calcagno, di 59 anni, e Agatina Crimi, di 52, sono state arrestate dalla polizia ad Adrano con l'accusa di tentativo di estorsione, minacce, usura e lesioni personali nei confronti di una anziana, alla quale avevano prestato 700 euro, che in cinque anni, a causa degli interessi usurari, sarebbero diventati 3.000, denaro che la vittima aveva quasi del tutto restituito. Le due donne sono state bloccate dopo che hanno aggredito la vittima in un'abitazione del paese. Secondo quanto accertato dalla polizia le due donne Crimi e Calcagno sarebbero coinvolte in un grosso giro di usura nei confronti di numerose vittime.
Durante una perquisizione nella loro abitazione la polizia ha trovato una copiosa documentazione, fra cambiali e assegni - anche in lire - che proverebbe i prestiti ad usura. In almeno due occasioni le due donne avrebbero tentato con minacce di ottenere da una delle vittime altri beni a fronte di un rinvio del pagamento del debito. Le due donne sono state rinchiuse nel carcere di piazza Lanza, a Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati