Caltanissetta, la Dia rimuove il capocentro Domenico Bonavita

E' stato tolto dal suo incarico dopo 8 anni. "Forse il mio modo di agire ha fatto saltare il rapporto di fiducia con i vertici" ha detto

Caltanissetta. E' stato rimosso dal suo incarico, dopo otto anni di servizio, il capocentro della Dia di Caltanissetta Domenico Bonavita. Il tenente colonnello, che adesso tornerà tra le fila della Guardia di Finanza, ha ricevuto la notizia lo scorso venerdì direttamente dal direttore generale della Dia, Antonio Girone, che gli avrebbe anche proposto un’altra sede fermamente rifiutata da Bonavita. Il caso del capocentro si trascinava, però, già da qualche giorno, da quando la procura di Caltanissetta avrebbe aperto un’indagine per violazione del segreto d’ufficio. “Due sono i modi di fare le indagini nei confronti dei servizi – ha dichiarato Domenico Bonavita -, o seriamente contro o accordandosi”. Maggiori dettagli si possono leggere nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia, oggi in edicola. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati