Baby gang, ne fanno parte ragazzi sempre più giovani

L'allarme è scattato in diretta ai microfoni di Ditelo a Rgs. Le forze dell'ordine promettono un aumento dei controlli

Palermo. Sono sempre di più giovani i ragazzi che diventano protagonisti negativi di fenomeni di bullismo e atti vandalici. In gruppo, in città come in provincia, è sempre maggiore il numero di chi ruba e distrugge. Se da una villetta di Ficarazzi, ad esempio, sono stati portati via diversi elettrodomestici, a Palermo sono le scuole ad essere messe a soqquadro e i vetri degli autobus ad essere distrutti senza ragione. Dagli uffici della Questura di Palermo e dei carabinieri, in diretta ai microfoni della trasmissione radiofonica Ditelo a Rgs, è stato annunciata un'intensificazione dei controlli. Maggiori dettagli si possono leggere nell’edizione cartacea del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati