Fragalà, l'Ordine degli avvocati iscrive la figlia Marzia all'albo

La giovane aveva superato gli esami nel novembre scorso. Nei prossimi giorni la cerimonia del giuramento

Palermo. Il Consiglio dell'Ordine degli avvocati di Palermo iscrive nel proprio albo la figlia di Enzo Fragalà, Marzia. La giovane avvocatessa aveva superato gli esami nel novembre scorso. Assieme alla sua è stata deliberata l'iscrizione anche di altri giovani avvocati. La cerimonia del giuramento si terrà nei prossimi giorni.
Intanto sarà l'avvocato Giovanni Di Benedetto il legale che rappresenterà il consiglio dell'Ordine degli avvocati di Palermo in quanto persona offesa nel procedimento per l'omicidio del penalista Enzo Fragalà, massacrato a bastonate il 23 febbraio scorso. Lo ha deliberato il Consiglio dell'Ordine, presieduto da Enrico Sanseverino. L'ordine degli avvocati, in caso di instaurazione di un processo, si costituirà parte civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati