Il vento causa danni nel Palermitano

Vigili del fuoco impegnati nelle zone che vanno dal quartiere romagnolo della città a Villabate. In tilt il centralino, dove ininterrottamente continuano ad arrivare segnalazioni e richieste di soccorso da Bagheria, Santa Flavia e Trabia.

Palermo. Violente raffiche di vento da oggi pomeriggio si stanno abbattendo sulla fascia costiera est di Palermo. Sono diversi i danni segnalati dai cittadini. Ore calde per i vigili del fuoco di Palermo. Dalle 14 sono impegnati senza sosta in diversi sopraluoghi nelle zone che vanno dal quartiere romagnolo della città a Villabate. In tilt il centralino, dove ininterrottamente continuano ad arrivare segnalazioni e richieste di soccorso. Le chiamate provengono anche da Bagheria, Santa Flavia e Trabia. I danni causati dal vento fino ad ora rilevati sono di diversa tipologia ma di media entità. Un bilancio che comunque non registra vittime. Tetti scoperchiati, alberi caduti, cartelloni pubblicitari abbattuti, lamiere divelte, sono questi i segni della violenza del vento che spira da ponente. Anche un camion telato si è capovolto nel tratto dell’ autostrada A 20 all’altezza dello svincolo di Trabia. Sul posto è intervenuta la polizia stradale, che in poche ore ha riportato la situazione alla normalità. Il camion era guidato da un solo conducente che è rimasto illeso, e non trasportava merce. Secondo quanto segnalato dal comando operativo dei Vigili del Fuoco, continua lo stato di emergenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati