Fragalà, il figlio: il killer è un professionista

Massimiliano: “Si capisce da come ha agito. Ora è importante acquisire subito tutte le prove, perché c'é il rischio col passare del tempo che vengano disperse”

Palermo. "Il killer era certamente un professionista: si capisce da come ha agito. Ora è importante acquisire subito tutte le prove, perché, altrimenti, c'é il rischio col passare del tempo che vengano disperse". L'ha detto il figlio di Enzo Fragalà, il penalista ucciso a Palermo il 23 febbraio, Massimiliano, che sta per essere interrogato dai magistrati della procura.
Hanno già cominciato a rispondere alle domande dei pm, invece, la sorella Marzia, la madre Silvana Friscia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati