Partinico, ospedale senza luce per 14 ore

Partinico. L'ospedale civico di  Partinico è rimasto denza eneria elettrica per circa 14 ore. Il  black out è iniziato ieri sera intorno alle 22 e soltanto alle  12 di oggi la situazione è tornata alla normalità. Il  disservizio sarebbe stato causato da un guasto nelle cabine  dell'Enel interne all'ospedale. I generatori di riserva sono entrati in funzione solo al  terzo piano, dove si trova il reparto di cardiologia e sono  ricoverati pazienti che necessitano del supporto di  apparecchiature elettroniche. Sono rimaste inattive, invece, le  sale per le indagini radiologiche e della Tac. L'ufficio stampa dell'Asl 6 fa sapere attraverso una nota che "a seguito di un corto circuito avvenuto nella cabina elettrica dell’Ospedale di Partinico, alle 23 circa di lunedì 1 marzo, sono entrati immediatamente in funzione i due gruppi elettrogeni che hanno permesso di garantire la continuità assistenziale. La parziale interruzione dei servizi di radiologia ha determinato l’attivazione di procedure alternative (l’eventuale trasferimento di pazienti per casi di urgenza ad altri Ospedali) alle quali non è stato, comunque, necessario fare ricorso. Il guasto è stato immediatamente individuato ed alle ore 12 di martedì 2 marzo è ripresa la normale erogazione dell’energia elettrica con il ripristino completo di tutte le attività".
    

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati