Arte e foto: a Roma la solitudine di Hopper