Nove arresti per droga a Messina: c'è pure un consigliere comunale

Tra le persone finite in cella Giuseppe Pollino impegnato in politica nel piccolo centro di Saponara

Messina. La squadra mobile di Messina ha eseguito nove ordinanze di custodia cautelare in carcere con  l'accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga, su disposizione del Gip di Messina e su richiesta della Dda. Tra gli arrestati figura anche Giuseppe Pollino, consigliere comunale di Saponara, un paese del Messinese.
La polizia ha avviato le indagini dopo il ferimento, il 21 agosto del 2008, di Giuseppe Coppolino. Gli agenti hanno scoperto che l'agguato, avvenuto sul viale Giostra a Messina, era collegato alla gestione dello spaccio in città e hanno individuato due clan che si spartivano il mercato. Nel corso delle indagini sono stati  sequestrati alcuni quantitativi di cocaina, hashish e marijuana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati