Rischio crolli, chiude un reparto al Piemonte di Messina

Messina. "Da lunedì il reparto di Pschiatria dell'ospedale Piemonte di Messina sarà chiuso e i pazienti verranno trasferiti in parte al Policlinico e in parte al Papardo". A dirlo è il direttore generale dell'ospedale Piemonte-Papardo, Armando Caruso in merito alle disposizioni della commissione parlamentare sulla Sanità guidata dal senatore Ignazio Marino, che giovedì scorso a Messina, dopo un sopralluogo all'interno del nosocomio, ha disposto l'immediata chiusura del reparto di Pschiatria e la successiva chiusura delle altre Unità operative, tranne la 'Piastra Chirurgica' e il pronto soccorso, entro il 30 giugno perché a rischio sismico.
 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati