Fragalà, l’arcivescovo Romeo: nessuno di noi è più sicuro

Dura presa di posizione del prelato alla inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte dei Conti siciliana

Palermo. Duro monito dell'arcivescovo di Palermo monsignor Paolo Romeo alla inaugurazione dell'anno giudiziario della Corte dei Conti siciliana, oggi a Palermo. "Nessuno di noi è più sicuro, sicuro di essere rispettato nella sua dignità". Sarà l'arcivescovo lunedì alle 12 ad celebrare i funerali di Enzo Fragalà.
Questa mattina, a mezzogiorno, sul corpo dell'avvocato sarà eseguita l'autopsia, mentre in Tribunale nel pomeriggio sarà allestita la camera ardente. "Siamo costernati - ha detto monsignor Romeo - perché a parte il dolore e il ripudio per una tragica morte, siamo di fronte ad una violenza insensata e senza ritegno. La nostra preoccupazione è per questo stillicidio, che è indice di un degrado sociale e che turba le coscienze di tutti noi".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati