Messina, tentativo di estorsione: un arresto

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della squadra mobile Emanuele Arnò avrebbe minacciato con una pistola giocattolo un parente della moglie affermando di avere amicizie con dei mafiosi

Messina. La polizia ha arrestato a Messina  Emanuele Arnò, 56 anni, con l'accusa di tentativo di estorsione. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della  squadra mobile l'uomo avrebbe minacciato con una pistola  giocattolo un parente della moglie affermando di avere amicizie  con dei mafiosi e chiedendogli di intestare a lui case e  terreni. La vittima ha però avvertito la polizia

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati