Pastore? E' il futuro del Palermo

Palermo. “Pastore deve giocare sempre, il futuro è suo”. Per Floriana Pintacuda è difficile dare consigli a Delio Rossi “il migliore allenatore del Palermo degli ultimi anni”. Ma sul Flaco non ci sono dubbi: “Titolare fisso”, dice Floriana, 39 anni, bagherese, architetto e grafico web designer. E ovviamente tifosissima dei rosanero. “Vado allo stadio da quando sono adolescente – racconta – e sono abbonata in curva sud superiore dal primo anno in serie A”. Una passione che viene coltivata anche sul web, grazie alla presenza costante nella community di fan su www.pianetarosanero.com. Floriana è d’accordo sull’impiego part time del talento Hernandez. “Rende tanto proprio per questo, va inserito gradualmente”. Sul tandem Cavani-Miccoli dice: “Mi sono accorta – fa notare la web designer - che non c’è grande feeling fra i due, anche se Cavani aiuta molto in fase difensiva e Miccoli non si può non schierare”. Immancabile invece qualche raccomandazione al presidente Maurizio Zamparini: “Dobbiamo essere grati con lui per quello che ci ha dato in questi anni, però ogni tanto le critiche dovrebbe farle dentro lo spogliatoio e non in pubblico”. Come è successo qualche settimana fa con Bovo dopo la partita persa 4-1 a Roma. “Il difensore sta giocando bene – spiega Floriana Pintacuda – e non è stato giusto rimproverarlo in quel modo. Per fortuna che poi il presidente ha fatto marcia indietro. Ecco questo dietrofront l’ho apprezzato molto”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati