Niente lenzuola al Di Cristina, l'ospedale avvia azioni disciplinari

La direzione dell'Azienda ospedaliera Civico ha avviato un procedimento nei confronti di quattro operatori in servizio al nosocomio in relazione alla mancanza di lenzuola registratasi l'8 febbraio scorso

Palermo. La direzione dell'Azienda  ospedaliera Civico ha avviato procedimenti disciplinari nei  confronti di quattro operatori in servizio all'Ospedale dei  Bambini in relazione alla mancanza di lenzuola registratasi l'8  febbraio scorso in seguito alla visita dell'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo. Le figure professionali oggetto  dei procedimenti sono un caposala, due infermieri, e una  vigilatrice d'infanzia. La direzione aziendale, inoltre, in  rapporto alle criticità gestionali connesse anche alla  ristrutturazione del presidio pediatrico, ha deciso di assumere  la responsabilità organizzativa dell'ospedale Di Cristina:  l'attuale direttore di presidio dell'ospedale dei Bambini, Nino  Nascé, sarà nominato direttore di presidio dell'ospedale  Civico, mentre la direzione di presidio Di Cristina, sarà retta  dal direttore sanitario aziendale, Renato Li Donni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati