Tirrenia, sindacati chiedono incontro col governo

Roma. Stato di agitazione dei lavoratori del gruppo Tirrenia in via di privatizzazione. Lo hanno dichiarato Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti che chiedono di essere convocati dal Governo, alla Presidenza del Consiglio, per affrontare "la complessa e delicata vicenda". L'intento, spiegano i vertici dei tre sindacati dei trasporti, è "di perseguire un accordo quadro in cui sia contenuto l'impegno che nei bandi di gara di Fintecna e delle Regioni siano inserite apposite clausole sociali a garanzia dei livelli occupazionali e salariali dei lavoratori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati