Blitz anti-prostituzione a Catania, 5 arresti e 4 fermi

Catania. Cinque arresti e quattro fermi sono stati eseguiti da agenti della polizia di Stato della questura di Catania nell'ambito di un'operazione contro la prostituzione che ha fermato una serie di 'raid' punitivi tra gruppi rivali. Gli indagati sono quattro donne straniere, romene e albanesi, e cinque uomini, due dei quali italiani.
I nove sono accusati, a vario titolo, di riduzione in schiavitù, sfruttamento della prostituzione, tentata estorsione e rapina. Secondo quanto emerso dalle indagini della polizia, gli indagati apparterrebbero a fazioni tra loro contrapposte entrate in contrasto per il controllo della prostituzione in alcune zone del centro e della periferia di Catania. Nell'ambito di questa contrapposizione gli indagati avrebbero compiuto dei raid 'punitivi' nei confronti dei rivali armati di coltelli e bastoni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati