Augustyn: per migliorare, ho bisogno di giocare

Catania. “Non mi importa in quale ruolo, ma per migliorare devo giocare”. Con queste parole il difensore del Catania, Blazej Augustyn, parla del ruolo che gli ha affidato mister Mihajlovic e della voglia di giocare che ha per mettersi in mostra e per migliorare, dopo l’infortunio che lo ha costretto a stare fuori dai campi per sei mesi: “Devo necessariamente giocare così da acquisire quella serenità e quella padronanza nelle giocate che adesso mi fa difetto. Non importa dove vengo schierato, va bene sia davanti la difesa che come centrale difensivo. Nel ruolo in cui mi ha schierato Mihajlovic riesco ad esprimermi meglio, anche se devo abituarmi a propormi in attacco”. Il polacco sottolinea, in conferenza stampa a Massannunziata, che nella sua carriera ha giocato in tutti i ruoli difensivi e spera di arrivare nella nazionale maggiore: “Nella mia carriera ho fatto tutti questi ruoli, iniziando da terzino destro, diventando poi centrocampista e quindi, arrivato in Inghilterra, anche centrale difensivo. Mi sento a mio agio in tutti i ruoli e certo questa duttilità mi aiuta e mi ha reso interessante anche agli occhi del selezionatore della nazionale. Voglio crescere così da arrivare nella nazionale maggiore”. Gettando uno sguardo al prossimo impegno di campionato Augustyn dichiara: “Tutte le partite sono diverse, e contro il Bari, anche se non sarà come giocare contro la Roma, sarà una partita difficile dove la spinta del nostro pubblico può fare molto. Quando si gioca a Catania gli avversari devono avere la sensazione di giocare contro tutta la città”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati