Mourinho squalificato per tre giornate

L'allenatore nerazzurro è stato sanzionato dal giudice sportivo per aver contestato le decisioni arbitrali durante Inter-Sampdoria, come il plateale gesto delle manette

Sicilia, Sport

Milano. L'allenatore dell'Inter, José Mourinho, in merito alla gara Inter-Sampdoria, è stato squalificato per tre giornate dal giudice sportivo "per aver contestato le decisioni arbitrali con atteggiamenti plateali", tra i quali il gesto delle manette. Al tecnico portoghese è stata anche inflitta una multa di 40 mila euro. Questa la motivazione integrale della decisione presa dal giudice sportivo: "per avere, nel corso della gara, contestato ripetutamente l'operato arbitrale con atteggiamenti plateali, in particolare mimando, al 35° del primo tempo ed al 10° del secondo tempo, 'le manette', con i polsi incrociati e le braccia rivolte verso il pubblico e verso le telecamere presenti ai bordi del campo; per avere inoltre, nell'intervallo, nel sottopassaggio che adduce agli spogliatoi, rivolto all'Arbitro ed agli Assistenti espressioni ingiuriose; per avere, infine, nel corso della gara, contestato ripetutamente la presenza dei collaboratori della Procura federale, collocatisi nei pressi delle panchine di entrambe le squadre; infrazioni rilevate dai collaboratori della Procura federale; con recidiva specifica reiterata".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati