Vucinic punisce i rossazzurri

Nulla da fare per gli uomini di Mihajlovic. La Roma sfrutta al meglio la possibilità di avvicinarsi all'Inter

Palermo. Niente da fare per il Catania che esce sconfitto dall’Olimpico di Roma. Uno a zero per i giallorossi di Ranieri grazie al gol di Vucinic al 17’. Predominio romano per tutto il match, Andujar ha ridotto il passivo grazie ai suoi interventi. Nei primi dieci minuti entrambe le squadre si sono equivalse, poi l’assedio dei giallorossi. Dopo una serie di tiri della Roma arriva il gol del vantaggio al 17’. Dagli sviluppi di un corner Vucinic trova la zampata vincente con la difesa del Catania immobile. Al 29' Vucinic salta Andujar, Silvestre salva in scivolata mettendo in corner. Al 37' Alvarez ci prova da fuori, tiro centrale parato da Doni. Al 40’ Andujar compie un vero miracolo su un tiro ravvicinato di De Rossi. Dopo un minuto di recupero il primo tempo termina con il punteggio di 1-0 per i giallorossi.
Nella seconda frazione di gioco. Al 49’ Menez va vicino al gol. Al 58' tiro di De Rossi dal limite dell'area, para Andujar con tranquillità. Ancora il francese al 73’ va vicino alla rete del raddoppio. All’82' pericolo in area giallorossa, su una punizione di Mascara il Catania non trova il gol in mischia e sul cambio di fronte Taddei calcia alto solo davanti al portiere argentino. Finale acceso al 92' La Roma cerca di perdere gli ultimi minuti a ridosso della bandierina e si accende una mischia. Finisce 1-0 e la Roma si avvicina sempre più alla capolista, il Catania rimane quartultimo a 24 punti.
G. G.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati