Traffico di droga, due latitanti arrestati a Piazza Armerina

Operazione della polizia in provincia di Enna. Fabio Catania e Raffaele Salvia fermati mentre tornavano dalla Francia. Erano ricercati dall'8 febbraio

Piazza Armerina. Due latitanti ricercati per traffico di stupefacenti sono stati arrestati dalla polizia a Piazza Armerina, in provincia di Enna, non appena rientrati dalla Francia, dove risultano domiciliati. Fabio Catania e Raffaele Salvia, entrambi di 24 anni, sono stati bloccati dagli agenti del commissariato di Piazza Armerina in collaborazione con i militari del Nucleo investigativo dei Carabinieri, mentre scendevano dal pullman che li avevi portati in Sicilia.
I due erano ricercati dall'8 febbraio scorso, in seguito all'operazione antimafia 'San Martino' condotta dai carabinieri di Enna. L'ordine di custodia cautelare in carcere nei loro confronti è stato emesso dal gip di Caltanissetta, nell'ambito delle indagini che hanno portato in carcere otto persone legate a Salvatore Seminara, detto 'zio Turi', ritenuto il capo della famiglia di Cosa Nostra di Enna, e Giancarlo Amaradio, indicato come il sostituto di Gaetano Leonardo detto 'Tanu u liuni', arrestati nel luglio del 2009 nell'operazione 'Old One'. Catania e Salvia, secondo quanto emerge dalle intercettazioni, avrebbero spacciato grosse quantità di droga, in particolare cocaina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati