Chiude in casa la ex moglie, arrestato

Caso di stalking a Carini, in provincia di Palermo. In manette un impiegato pregiudicato di 39 anni. Le indagini scattate dopo la denuncia della donna

Carini. Perseguitava così tanto la sua ex moglie al punto da insultarla, minacciarla e in una circostanza chiuderla anche in casa. Con l'accusa di atti persecutori i carabinieri di Carini (Palermo) hanno arrestato V.R., 39 anni, impiegato pluripregiudicato. L'uomo che non voleva rassegnarsi alla fine della storia, e attraverso una serie di comportamenti minacciosi, ha terrorizzato più volte la donna. A far scattare le indagini che hanno portato all'arresto è stata proprio la denuncia dell'ex moglie, una casalinga di 44 anni, che ha raccontato tutto ai carabinieri. Ai militari ha parlato delle continue aggressioni sia fisiche che verbali, di cui era stata vittima. L'uomo è stato, dunque, arrestato e rinchiuso nel carcere Ucciardone di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati