Valle del Belice, oggi la protesta degli agricoltori

Manifestazione contro la crisi del settore aa Santa Margherita di Belice, dove è organizzata una via crucis in cui sfileranno in processione i trattori

Agrigento. Sono dieci i Comuni della provincia di Agrigento che ospitano le assemblee permanenti di agricoltori riuniti in comitati spontanei, impegnati in una nuova scia di proteste per chiedere concreti interventi di sostegno al comparto, afflitto da uno stato di grave crisi.
Manifestazioni sono in corso a Cianciana, Santa Elisabetta, Canicattì, Santa Margherita Belice, Aragona, San Biagio Platani, Montevago, Menfi e Sambuca di Sicilia. Il numero è però destinato a salire, nonostante le notizie per certi versi rassicuranti che sono giunte ieri da Roma al termine del confronto tra il presidente della Regione Raffaele Lombardo, l'assessore Titti Bufardeci, ed il Ministro delle Politiche agricole Luca Zaia.
A Santa Margherita Belice l’arciprete Salvatore Raso si è schierato al fianco degli agricoltori che hanno invaso la piazza Matteotti ed ha annunciato che stasera dedicherà la prima Via Crucis quaresimale dell'anno alla protesta del mondo agricolo. Le 14 croci che rappresentano le stazioni verranno poste sugli abitacoli dei mezzi agricoli che sfileranno in processione per le vie del paese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati