Piano casa, il Pd dice no agli ampliamenti dei negozi

Slitta ancora l'accordo sul disegno di legge regionale che dovrebbe sbloccare l'edilizia in Sicilia. Oggi una riunione tra gli assessori Gentile e Di Mauro con i partiti

Palermo. Il Pd dice no al Piano casa allargato e adesso si complica l'approvazione del disegno di legge regionale che dovrebbe sbloccare l'edilizia in Sicilia. L'accordo fra l'Mpa e il Pdl Sicilia prevede che anche gli edifici commerciali possano essere abbattuti e ricostruiti con la possibilità di ampliarli al massimo del 20%. Ma Cracolici e Lupo del Pd si oppongono: "Il Piano casa deve riguardare soltanto il miglioramento della qualità e della sicurezza abitativa". Oggi è prevista una riunione fra gli assessori Roberto Di Mauro (Territorio) e Luigi Gentile (Lavori) con i partiti protagonisti della disputa.
Maggiori dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati