Cosentino si dimette, ma arriva lo stop di Berlusconi

Roma. Il coordinatore campano On. Nicola Cosentino ha comunicato le proprie dimissioni da coordinatore regionale del PdL ai tre coordinatori Nazionali. Lo rende noto un comunicato. Cosentino ha dato le dimissioni anche da sottosegretario all'economia. In serata però è arrivato lo stop dal premier Silvio Berlusconi, che ha respinto le dimissioni: "Pur apprezzando le nobili motivazioni che hanno indotto l'onorevole Nicola Cosentino a compiere un gesto volto a far sì che durante la campagna elettorale in Campania non vi possano essere strumentali ragioni di polemica da parte dell'opposizione, nel rinnovargli la mia stima non posso che invitarlo a continuare nel suo lavoro nell'interesse del partito e del Paese, respingendo le sue dimissioni"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati