Bayern - Fiorentina, tutti contro l'arbitro Ovrebo

Giancarlo Abete, presidente della Federcalcio Italiana, ha chiamato Michel Platini, numero uno dell'Uefa, per esprimere il proprio disappunto verso la direzione del fischietto norvegese. Atti di stima per i viola da tutta Europa

Roma. Giancarlo Abete, presidente della Federcalcio, ha telefonato al presidente Uefa Michael Platini all'indomani degli evidenti errori arbitrali del norvegese Ovrebo in Bayern-Fiorentina, per sensibilizzare la confederazione europea sull'argomento direzioni di gara anche in vista delle prossime designazioni. Platini aveva assistito ieri alla partita dell'Allianz Arena di Monaco di Baviera tra Karl Heinz Rummenigge e Andrea Della Valle; il dirigente della Fiorentina aveva poi riferito a fine partita della sorpresa del presidente Uefa di fronte alla decisione di Ovrebo di concedere al Bayern il gol vittoria sulla Fiorentina nonostante l'evidente fuorigioco di Klose. Abete in mattinata, prima della telefonata a Platini, aveva
per suo conto parlato di "nefandezza evidente contro la Fiorentina". Il presidente della Federcalcio ha telefonato stamattina anche ad Andrea Della Valle, per mostrare la vicinanza della Figc al club viola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati