Messina, si appropria di un milione e fa fallire la ditta: denunciato

Segnalato un professionista di 43 anni, titolare di una ditta individuale nel settore auto

Pettineo. La Guardia di finanza  ha denunciato a Pettineo, nel Messinese, R.S., 43 anni con l'accusa di  bancarotta fraudolenta. Il professionista, titolare di una ditta  individuale nel settore auto, è accusato di aver distratto  somme, per un ammontare di oltre un milione di euro, mediante  indebiti prelevamenti a proprio favore, portando così l'attività economica al dissesto finanziario e al fallimento.
Lo stratagemma architettato consisteva nell'occultare diverse  vetture in giacenza attraverso vendite in nero, con movimenti finanziari completamente sconosciuti al fisco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati