Maxi Lopez: "Mi ispiro a Batistuta"

Catania. “Mi ispiro a Batistuta e un giorno mi piacerebbe giocare al Milan con il mio amico Ronaldinho”. Dichiarazioni rilasciate dall’attaccante del Catania, Maxi Lopez, che durante un’intervista ha parlato dei suoi obiettivi ma anche del perché ha scelto l’Italia e di come si è ambientato nel Catania: “Ho scelto l’Italia perché in serie A si gioca un calcio di buon livello. Sono venuto in Sicilia – ha sottolineato l’argentino - per fare bene tant’è che ho firmato un contratto triennale.  Mi trovo bene in un reparto forte, come quello a cui appartengo, con giocatori di classe come Martinez e Mascara. Con mia moglie ci siamo ambientati bene in questa città anche perché la gente catanese è cordiale come gli argentini”. L’attaccante ex Fk Mosca ha parlato del suo obiettivo e del prossimo incontro con i giallorossi. “Il mio obiettivo principale? Fare bene col Catania raggiungendo la salvezza e poi col lavoro poter arrivare in Nazionale. Domenica contro la Roma sarà dura ma se staremo bene – ha concluso Lopez - magari vinceremo ancora all’Olimpico dopo aver battuto la Lazio”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati